Strano mammifero oviparo scomparso riappare dopo 60 anni

Date:

Share post:

Annunciata la sorprendente riscoperta dell’echidna Attenborough, una rara specie di monotremo (mammifero che depone uova), nei Monti Ciclopi dell’Indonesia. Questa specie, nota anche come Zaglossus attenboroughi, non veniva avvistata da oltre sessant’anni ed è a rischio di estinzione.

L’Attenborough echidna, così chiamato in onore del naturalista Sir David Attenborough, è simile a un riccio, con un becco lungo e mostra comportamenti difensivi, come il raggomitolarsi in una palla quando si sente minacciato. Questa specie fu ufficialmente identificata per la prima volta nel 1961, ma a causa della sua natura schiva e delle abitudini nascoste, è rimasta elusiva agli occhi degli scienziati per decenni.

James Kempton e il suo team dell’Università di Oxford hanno intrapreso un progetto ambizioso per trovare e studiare l’echidna Attenborough. Hanno installato telecamere nei Monti Ciclopi e, dopo quattro settimane, sono riusciti a catturare le prime immagini di questa specie “mancante”. La scoperta è stata un successo significativo e ha permesso di ottenere preziose informazioni sulla biologia e sul comportamento di questa specie a rischio.

L’habitat dell’echidna Attenborough è minacciato dalla deforestazione, e la specie è considerata “in grave pericolo di estinzione” secondo l’Unione internazionale per la conservazione della natura (IUCN). La spedizione del team non solo ha contribuito a riscoprire questa specie rara, ma ha anche portato alla scoperta di dozzine di nuove specie di insetti, come i gamberetti arboricoli. Queste scoperte sottolineano l’importanza dei Monti Ciclopi come un “centro significativo di biodiversità” e evidenziano la necessità di proteggere questo habitat unico e prezioso. James Kempton ha descritto il paesaggio dei Monti Ciclopi come un luogo magico, incantevole e allo stesso tempo pericoloso, paragonandolo alle atmosfere descritte nei libri di Tolkien.

Image by BeccaH from Pixabay

Federica Vitale
Federica Vitalehttps://federicavitale.com
Ho studiato Shakespeare all'Università e mi ritrovo a scrivere di tecnologia, smartphone, robot e accessori hi-tech da anni! La SEO? Per me è maschile, ma la rispetto ugualmente. Quando si suol dire "Sappiamo ciò che siamo ma non quello che potremmo essere" (Amleto, l'atto indovinatelo voi!)

Related articles

Microplastica trovata in ogni placenta testata

Che ormai la plastica, e più nello specifico le particelle microplastica e nano, si trovano ovunque nel mondo....

Perché chiudere le app in background sul tuo iPhone è un’abitudine da evitare

Sfatiamo un mito: chiudere le app in background non fa bene al tuo iPhone. È un'abitudine comune: chiudiamo le...

Google Chrome Introduce “Help Me Write”: L’AI che Scrive al Posto Nostro con un Semplice Click Destro

Google continua a sorprendere nel campo dell'intelligenza artificiale con l'introduzione della nuova funzionalità "Help Me Write" su Chrome....

Amazon: ecco le migliori offerte della settimana

Nuova settimana, nuove promozioni Amazon da urlo! Il noto e-commerce ha appena messo in sconto centinaia di prodotti...