Yoga: può ridurre la fragilità e la resistenza negli anziani

Date:

Share post:

Sappiamo bene che lo yoga è stato sempre associato a numerosi benefici di salute e secondo una nuova ricerca ora potrebbe aumentare le capacità fisiche associate alla longevità. Questa nuova revisione ha suggerito che lo yoga migliora gli indicatori di salute legati alla ridotta fragilità e all’aumento della longevità negli anziani. fare yoga ha migliorato alcuni marcatori di fragilità tra cui la velocità della camminata, la forza e la resistenza degli arti inferiori.

Secondo i ricercatori dello studio ritengono questo davvero significativo perché molti marcatori di fragilità sono collegati a risultati clinicamente significativi come vivere in modo indipendente e mortalità. Sperano che cosi gli anziani siano spinti e incoraggiati ad adottare un regime adatto a loro. Lo yoga incorpora pose fisiche, respirazione e meditazione e studi precedenti hanno esaminato come può migliorare l’equilibrio e la mobilità, la funzione fisica e il benessere mentale negli anziani.

 

Anziani, lo yoga aiuta a ridurre la fragilità e la resistenza

Questo nuovo studio è stato il primo ad esaminare gli effetti dello yoga sulla fragilità, una condizione di salute sfaccettata e difficile da trattare. La fragilità colpisce dal 7 al 12% delle persone di età superiore ai 65 anni negli Stati Uniti. La condizione vagamente definita ha sintomi tra cui debolezza, lentezza, facile esaurimento, bassa resistenza e perdita di peso. I ricercatori si sono dimostrati entusiasti della forte associazione tra lo yoga e la velocità nel cammino, che ha una connessione consolidata con la sopravvivenza. Una camminata più lenta può indicare che si sta sviluppando il circolo vizioso della fragilità, che è associato a una morte prematura.

Sebbene non siano stati stabiliti standard per un “dosaggio yoga” ottimale, gli autori notano che studi precedenti hanno raccomandato da due a tre sessioni di un’ora a settimana. Ovviamente lo studio ha le sue limitazioni. Lo yoga non sembra migliorare la presa delle mani, un’altra metrica associata alla fragilità, e c’erano meno prove che migliorasse l’equilibrio, forse perché molti degli studi utilizzavano metodi basati sulla sedia. Inoltre, la pratica non è necessariamente più vantaggiosa di altre forme di esercizio, come il tai chi. Tutte queste pratiche funzionano su più sistemi corporei, motivo per cui sono probabilmente utili per la fragilità e sono tutte scelte salutari. Ovviamente sono necessarie ulteriori ricerche per confrontare diverse forme di esercizio e i loro effetti sulla fragilità.

Lo studio offre un percorso per ulteriori ricerche e potrebbe contrastare lo stigma negativo sulla fragilità. Alcune persone pensano che se qualcuno è fragile, si trova nel paniere ‘troppo duro’ e non possiamo fare molto per aiutarlo. Questo tipo di informazioni ci aiuta forse ad apprezzare che possiamo fare qualcosa.

Foto di Welcome to All ! ツ da Pixabay

Annalisa Tellini
Annalisa Tellini
Musicista affermata e appassionata di scrittura Annalisa nasce a Colleferro. Tuttofare non si tira indietro dalle sfide e si cimenta in qualsiasi cosa. Corista, wedding planner, scrittrice e disegnatrice sono solo alcune delle attività. Dopo un inizio su una rivista online di gossip Annalisa diventa anche giornalista e intraprende la carriera affidandosi alla testata FocusTech per cui attualmente scrive

Related articles

Caffeina: un desiderio genetico o una passione acquisita?

La caffeina è una delle sostanze psicoattive più consumate al mondo, presente in caffè, tè, cioccolato e numerose...

Apple lancerà 2 nuovi modelli di AirPods entro fine anno

Sembra che Apple sia finalmente pronta a sfornare nuovi modelli di auricolari wireless. Il 2023 non è stato...

Isola di pasqua e la realtà sulla sparizione di chi ci abitava

Molte civiltà sono di fatto scomparse nel corso della vita della nostra specie. Le motivazione dietro questa scomparsa...

Formaggio: buono per il gusto e ottimo per la salute mentale

Il formaggio, nel senso più generale del termine, è un alimento che piace ha una fetta enorme di...