Recensione Amazon Echo Show 10: uno schermo intelligente rotante

Date:

Share post:

Amazon Echo Show 10 è un prodotto decisamente interessante, in grado di distinguersi da tutti gli altri Echo Show, data la presenza di un ampio display da 10 pollici (completamente touchscreen), nonchè la possibilità di ruotare su sé stesso, seguendo letteralmente l’utente nei suoi spostamenti. Vediamolo da vicino nella recensione completa.

 

Design e Estetica

Esteticamente il prodotto, che ricordiamo ha raggiunto la terza generazione, ma la prima con tale nomenclatura sul territorio italiano, si avvicina moltissimo ai modelli Show più recenti. E’ composto sostanzialmente da due parti collegate tra loro (e non staccabili), un altoparlante Echo posteriore, ed un display da 10 pollici, di dimensioni 230 x 251 millimetri. Nell’insieme il dispositivo ha una profondità di 172 millimetri, con un peso di circa 2560 grammi, una soluzione che può essere sicuramente considerata un oggetto di design, ma che allo stesso tempo necessita del proprio spazio su un mobile o sul piano di lavoro in cucina.

Lo speaker presenta la classica copertura in tessuto, tutte le altri parti sono invece completamente in plastica (lucida sul display, trattiene particolarmente le impronte). La forma circolare è assolutamente ideale per il meccanismo di rotazione, poiché il braccio è agganciato superiormente allo stesso altoparlante, e ruota sfruttando un motore brushless (senza produrre rumore, quindi), senza muoverlo effettivamente. La rotazione non raggiunge 360°, la velocità è sufficiente, abbiamo apprezzato la possibilità di inclinarlo manualmente.

Sulla superficie troviamo alcuni pulsanti, tutti concentrati superiormente, relativi al controllo del volume, all’accensione/spegnimento del microfono e l’eventuale copertura fisica della fotocamera per una maggiore privacy.

 

Hardware e Prestazioni

Partiamo proprio da quest’ultima, un componente da 13 megapixel, pensato sia per le videochiamate, che per la rotazione e la videosorveglianza. La qualità è più che sufficiente, la resa garantisce immagini ben dettagliate e nitide, senza difetti particolari, se proprio con una gamma dinamica abbastanza limitata, ma non così lontana dalle aspettative. Il meccanismo di rotazione sfrutta la camera per inquadrare il soggetto, e spostarsi con esso; il funzionamento è buono, a meno che non ci spostiamo troppo rapidamente, in quel caso potrebbe ritrovarsi leggermente in difficoltà. Il movimento è abbastanza fluido e ben realizzato, sicuramente una funzione unica nel suo genere. Da non dimenticare nemmeno essere in grado di riconoscere più soggetti, e saper valutare una distanza intermedia, utile per garantire la corretta visione a tutti i partecipanti.

Dall’applicazione è possibile attivare la funzione videosorveglianza, consistente sostanzialmente nella rotazione 360 gradi del display, nonché al classico microfono a due vie per comunicare con chi si trova all’altro capo. Peccato manchino le notifiche, quindi la possibilità di ricevere un messaggio nel momento in cui si dovesse registrare un movimento, oppure il salvataggio di spezzoni di video direttamente sul cloud.

Il punto forte dell’Amazon Echo Show 10 è sicuramente rappresentato dall’ampio display da 10,1 pollici, un IPS LCD con risoluzione 1280 x 800 pixel, più che sufficiente per gli utilizzi (ma con cornici asimmetriche troppo spesse). I dettagli non sono precisissimi, come anche la nitidezza generale, tuttavia la gamma cromatica è abbastanza ampia, con colori fedeli e perfettamente rispettati. La luminosità massima è adatta all’utilizzo al chiuso, perfetto il funzionamento del sensore, che regola in automatico la luminosità e la temperatura colore, in relazione allo stato ambientale.

Il processore rappresenta l’altro lato della medaglia, il componente meno convincente, in quanto rallenta di molto le prestazioni generali. L’apertura delle applicazioni, la navigazione all’interno dei menù, o semplicemente l’utilizzo del browser per accedere a YouTube, richiede più tempo del previsto, appesantendo notevolmente l’esperienza generale.

La connettività è rappresentata dal WiFi 802.11 ac dual band, nonché dal bluetooth 5.0 per la connessione diretta dei dispositivi da cui trasmettere la musica, ad esempio, con supporto A2DP. Le funzioni software sono esattamente le stesse dell’Echo Show 5, di cui vi abbiamo parlato abbondantemente qui, alla cui recensione rimandiamo per approfondimenti su interfacce e menù.

Il comparto audio è a 2 canali, composto da 2 tweeter da 1 pollice e da un woofer da 3 pollici. Il volume massimo è più che sufficiente per un ambiente da circa 25 metri quadrati, senza perdita di dettaglio o di nitidezza. La resa è in generale più che buona, non raggiunge minimamente la qualità di un Echo Studio, però lo riteniamo migliore della maggior parte degli Amazon Echo (non solo Show). L’unico aspetto sicuramente migliorabile riguarda i bassi, sono poco presenti e persistenti, considerate le dimensioni del prodotto, Amazon avrebbe potuto osare di più. Le frequenze medie ed elevate, al contrario, sono ben riprodotte, dettagliate e nitide, senza troncamenti o distorsioni particolari.

 

Amazon Echo Show 10: conclusioni

In conclusione Amazon Echo Show 10 è un prodotto da consigliare a tutti gli utenti che vogliono il meglio del meglio della serie Echo, e sopratutto che dispongono di spazio a sufficienza per il suo posizionamento. Le prestazioni audio sono buone, meno tutte le attività legate a processore e RAM, il collo di bottiglia di un dispositivo quasi perfetto. Il meccanismo di rotazione è la vera chicca del prodotto, una soluzione ottimizzata molto bene, in grado di seguire il soggetto fino ad una distanza di 5 metri senza difficoltà, forse troppo rapido e con un movimento non particolarmente fluido. L’ampio display da 10,1 pollici e la performante fotocamera da 13 megapixel, garantiscono videochiamate di alto livello, nonché una multimedialità davvero ineguagliabile.

Amazon Echo Show 10

249 euro
7.7

Estetica e Design

8.0/10

Display

7.5/10

Processore

7.0/10

Funzioni

8.0/10

Audio e Microfoni

8.0/10

Pros

  • Meccanismo di rotazione rivoluzionario
  • Audio di ottima qualità
  • Display grande ma con cornici troppo spesse
  • Fotocamera ad alta risoluzione

Cons

  • Processore poco performante
  • Mancano i bassi
  • Rotazione non sempre fluida

Related articles

Recensione Cecotec Power Espresso 20 Square Pro: macchina da caffè automatica a buon prezzo

  La Power Espresso 20 Square Pro è una caffettiera espresso che si distingue per le sue prestazioni elevate...

Olio d’oliva: nuovo effetto benefico contro i tumori

L'olio d'oliva, da secoli un pilastro della dieta mediterranea, continua a rivelarsi una fonte di innumerevoli benefici per...

Le persone psicopatiche condividono un tratto comportamentale

Recenti ricerche nel campo della psicologia comportamentale hanno identificato un nuovo tratto comune tra le persone con tratti...

WhatsApp: ora gli aggiornamenti di stato consentono vocali fino a 1 minuto

WhatsApp ha appena rilasciato una nuova versione dell'app per dispositivi Android e iOS. Una delle novità portate in...