I tuoi file iCloud verranno eliminati: attenzione alla truffa e-mail

Date:

Share post:

Avete ricevuto un’e-mail dove vi viene detto che il vostro servizio iCloud di Apple non è stato rinnovato e che, a causa di ciò, perderete tutti i dati contenuti in esso? Aspettate prima di procedere con l’inserimento dei dati personali. Ciò che avete davanti è un tentativo di truffa bello e buono!

Ancora una volta, i malintenzionati del web hanno deciso di sfruttare il nome di Apple per mettere in tavola un tentativo di truffa. Molti utenti utilizzano i servizi iCloud, quindi, l’invio di e-mail dove viene comunicato che il pagamento del servizio non è andato a buon fine può far cadere nel tranello molte vittime. Ecco come riconoscere la truffa e come difendersi.

 

Truffa iCloud: come riconoscerla

L’oggetto dell’e-mail truffa è “Avviso: i tuoi file verranno eliminati oggi“. All’interno, si legge una cosa di questo tipo:

Non è stato possibile rinnovare il tuo spazio di archiviazione iCloud. Il tuo metodo di pagamento è scaduto. Si prega di aggiornare le informazioni di pagamento! A partire da oggi, il tuo servizio iCloud smetterà di funzionare e perderai l’accesso ai dati che memorizzi con iCloud, inclusi foto, video, documenti e copie di sicurezza. Continua ad usare iCloud

Come al solito, l’e-mail è corredata da un link che rimanda ad un sito falso Apple dove vengono richiesti alcuni dati personali, compresi quelli della carta di credito. Se si inseriscono, non si rinnova nessun abbonamento iCloud anzi, i dati vengono utilizzati per effettuare addebiti sul conto!

Riconoscere il tranello è davvero molto semplice. L’e-mail è molto differente da quelle ufficiali di Apple. Il logo di iCloud è datato e sgranato. Inoltre, la comunicazione arriva da un’indirizzo e-mail non associato a nessuno dei canali Apple. Per controllare la proprio sottoscrizione, è necessario recarsi nelle impostazioni del proprio dispositivi Apple e andare nella sezione iCloud dedicata. In questo modo è possibile evitare ogni tranello. Se siete incappati nelle-mail, il consiglio è quella di non cliccare su nessun link e di eliminarla al più presto. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.

Francesco Bassetti
Francesco Bassetti
Studente universitario di biotecnologie appassionato al mondo Apple e della tecnologia in generale

Related articles

Procrastinare: essere ottimisti potrebbe essere un buon antidoto

La procrastinazione, il rimandare compiti e decisioni a un momento successivo, è un fenomeno comune che può influenzare...

AI Rileva il Parkinson Sette Anni Prima dei Sintomi con Precisione del 100%

Un recente studio pubblicato su Nature Communications ha rivelato un progresso significativo nella diagnosi precoce del morbo di...

Amazon: strepitose offerte da non farsi assolutamente sfuggire

Siete alla ricerca di prodotti tecnologici di ultima generazione a prezzi super convenienti? Amazon è decisamente il posto...

Qual è la probabilità di vincere al solitario?

Tra i giochi da tavolo, il solitario è generalmente considerato quello più semplice e intuitivo. Questa tendenza, potrebbe...