Array

Project Titan ridimensionato: diventa un software per la guida autonoma

Date:

Share post:

Project Titan, il programma di Apple relativo allo sviluppo di un’automobile intelligente che si guida da sola, sembra che stia per essere ridimensionato.

Apple non vuole realizzare automobili

Dopo le prime indiscrezioni riportate dal New York Times qualche settimana fa, anche Bloomberg riporta un rumor secondo il quale il colosso di Cupertino starebbe smantellando il team di lavoro addetto allo sviluppo di Project Titan. Alcune centinaia di persone assegnate al progetto sarebbe infatti state assegnate ad altri lavori oppure si sono licenziate di loro spontanea volontà.

Ciò potrebbe significare che Project Titan stia passando dall’essere un progetto relativo alla realizzazione di una vera e propria macchina di guida autonoma ad un software per la guida autonoma.

Sempre secondo le voci di corridoio riportate da Bloomberg, i piani alti della mela morsicata avrebbero dato un ultimatum al team che si sta occupando di Project Titan, chiedendo di dimostrare il funzionamento del sistema di guida autonoma entro un anno. Il declassamento del progetto sarebbe dovuto, secondo Bloomberg, a divergenze all’interno della società di Cupertino.

Apple Car

“Se Atene piange, Sparta non ride”. E infatti anche il competitor Google – sempre secondo quanto afferma Bloomberg – avrebbe avuto problemi simili nello sviluppo del suo progetto di self-driving car (anche Google si occupa solo di sviluppo software e non di auto). “Con un’auto di qualità di marca Apple – dice Eric Paul Dennis, analista del Center for Automotive Research – si potrebbero ottenere buoni margini. Probabilmente non sono però disposti a fare compromessi sulla qualità”.

LEGGI ANCHE
Apple Car: novità importanti arrivano dalla Corea sul ‘progetto Titan’
Android Auto ed Apple Carplay su tutte le vetture Ford 2017

In effetti, se l’automobile realizzata internamente da Apple non rispondesse a quelli che sono i tipici canoni qualitativi ed estetici del brand visti su prodotti come iPhone e iPad potrebbe andare ad intaccare la credibilità della società.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

7 − tre =

Related articles

Recensione Epomaker DynaTab 75X: una tastiera meccanica davvero unica

Epomaker Dynatab 75X non è la classica tastiera meccanica del brand orientale di cui vi abbiamo parlato ampiamente nel...

Scoperti Sette Pianeti Erranti: Misteriosi e Inquietanti

I pianeti erranti sono corpi celesti che non orbitano attorno a una stella. A differenza della Terra e...

Metodo Boost con vitamina B6: speranza per la salute del cervello

Il metodo Boost con vitamina B6 sta guadagnando attenzione crescente nel campo della salute del cervello. Questa vitamina,...

I prossimi prodotti Apple saranno super sottili

Qualche settimana fa, Apple ha lanciato sul mercato la nuova gamma di iPad Pro. La cosa sorprendente dei...