Recensione AVM FRITZ!Powerline 1240 AX: powerline compatibile con WiFi 6

Date:

Share post:

AVM FRITZ!Powerline 1240 AX è il set perfetto per tutti coloro che sono alla ricerca di un prodotto che permetta di espandere la rete del router di casa sfruttando la corrente di casa, compatibile con WiFi 6. Scopriamolo meglio da vicino con la nostra recensione completa.

 

Design e Estetica

All’interno della confezione è possibile trova una coppia di componenti dello stesso tipo, stiamo parlando di un set composto da due parti, esattamente uguali che adempiono alle medesime funzioni. Il design è molto standardizzato: parallelepipedo con forma rettangolare, realizzato prevalentemente in plastica di colorazione bianca con finitura opaca su tutta la superficie che non trattiene le impronte o la polvere. Anteriormente si trovano tre LED, di cui uno è un pulsante, che vanno ad identificare lo stato e l’utilizzo del dispositivo stesso: collegamento WLAN, corretta accensione con collegamento alla presa elettrica, ed il pulsante connect per collegare virtualmente la powerline al router di casa.

Le sue dimensioni sono generalmente allineate con gli standard del settore, riuscendo a raggiungere 147,5 x 32,5 millimetri, senza considerare la spina posteriore, ed un peso che si aggira attorno ai 210 grammi. Non risulta essere troppo grande o difficile da posizionare, i materiali di costruzione sono più che sufficienti per il corretto utilizzo del prodotto stesso in un qualsiasi ambiente, a prescindere dall’arredamento, sia esso moderno o più antiquato.

 

Hardware e Specifiche

Lo scopo principale di AVM FRITZ!Powerline 1240 AX è proprio quello di andare ad estendere la rete locale sfruttando il cablaggio elettrico della vostra casa, ciò sta a significare che all’interno del prodotto non trova posto un modem, di conseguenza non può essere collegato fisicamente alla presa che esce dal vostro muro di casa. Il corretto funzionamento richiede il collegamento fisico alla presa di corrente, data l’assenza di una batteria integrata, risultando compatibile con qualsivoglia abitazione o modem di casa (non necessita di alcun tipo di driver da installare).

La velocità massima di trasferimento raggiunge i 1200 Mbit/s anche a grandi distanze, essendo la perdita di segnale davvero minima, con una banda in WiFi 6 massima fino a 600 Mbit/s lordi a 2,4GHz. La compatibilità con WiFi mesh permette di andare a creare una rete unificata semplicemente andando ad unire i vari componenti AVM FRITZ! di cui potreste essere già in possesso. Il settaggio iniziale è assolutamente semplificato, dopo averla collegata alla presa di corrente, basterà premere il pulsante connect e restare in attesa; nell’eventualità in cui foste alla ricerca di un collegamento fisico, potrete comunque decidere di sfruttare le due porte ethernet gigabit inferiori (poste nel frame inferiore), utilissime per portare la rete internet fisicamente a dispositivi di vario genere (stampanti, notebook, pc desktop e tanti altri).

 

AVM FRITZ!Powerline 1240 AX – conclusioni

In conclusione AVM FRITZ!Powerline 1240 AX rappresenta il set perfetto su cui gli utenti devono necessariamente fare affidamento nel momento in cui sono interessati ad una powerline che gli permetta di diffondere il segnale WiFi senza volersi affidare al più canonico ripetitore wireless. Le performance sono complessivamente molto buone, la distribuzione del segnale è ottima in ogni ambiente, senza perdite rilevanti; allo stesso modo la buona connettività fisica riesce a rendere il prodotto molto più versatile ed aperto a tutti i consumatori. La presenza del sistema operativo Fritz!OS rappresenta sicuramente il fiore all’occhiello, quel qualcosa che riesce a dare al prodotto il quid in più che stavamo aspettando, giustificando anche una spesa non propriamente alla portata di tutti.

VOTO: 9

Related articles

Recensione Epomaker Tide65: tastiera meccanica moderna ed innovativa

Epomaker Tide65 non vuole essere la solita e classica tastiera meccanica di cui abbiamo più volte fatto una recensione...

OMS: il talco è probabilmente cancerogeno per gli esseri umani

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha recentemente confermato che il talco è “probabilmente cancerogeno” per gli esseri umani....

Covid: Nuovi Contagi a Causa della Variante KP.3

La variante KP.3, altamente contagiosa e simile alla JN.1, sta causando un aumento dei casi di Covid, bloccando...

Connessione tra il disturbo bipolare e le aree cerebrali responsabili degli sbalzi d’umore

Il disturbo bipolare è una malattia mentale caratterizzata da estremi cambiamenti dell'umore, alternando episodi di mania e depressione....