Ultimi Articoli

  • ictus vr training

    Ictus: nuova possibilità di riabilitazione con il VR Training

    Il training che sfrutta la VR può aiutare nella riabilitazione coloro che sono stati colpiti da ictus. E’ questa la conclusione di una nuova ricerca: esercizi mirati di recupero che sfruttano la tecnologia della realtà virtuale sono efficaci almeno quanto la fisioterapia tradizionale. Ad affermarlo è il Centro Salute Rossetti, centro di riabilitazione francese forte […] More

  • Neurotecnologia

    Neurotecnologia: elettrodi impiantati per migliorare il cervello

    La neurotecnologia è uno dei campi più discussi e caldi dell’ingegneria e, finora, ha ottenuto risultati che hanno dell’incredibile. Persone paralizzate sono, oggi, in grado di controllare con la mente arti robotici e cursori computerizzati, i ciechi ricevono impianti negli occhi che trasmettono segnali ai centri visivi del loro cervello. Il prossimo obiettivo dei ricercatori […] More

  • inquinamento atmosferico

    Inquinamento atmosferico: 8 effetti sulla salute, dall’infarto all’osteoporosi

    Sono stati appena pubblicati su The Lancet i risultati di una ricerca sugli effetti da inquinamento atmosferico sulla salute. Il primo effetto avverso che può venire in mente lo associamo, di solito, alle malattie respiratorie, ma un recente studio condotto presso la Columbia University’s Mailman School of Public Health dimostra che l’esposizione costante al particolato […] More

  • autismo

    Autismo: nuove speranze dalla ricerca per una potenziale cura

    Un gruppo di ricercatori ha identificato il meccanismo patologico di un certo tipo di autismo e disabilità intellettiva studiando il comportamento di un topo geneticamente modificato. Il team di studiosi spera che questo studio possa presto portare alla scoperta di una soluzione terapeutica. La ricerca avanzata ed innovativa, tuttora in fase di sviluppo presso l’University […] More

  • elisir

    Vino rosso, uva e cioccolato fondente: ecco gli “ingredienti” dell’eterna giovinezza

    Il vino rosso, il cioccolato fondente e l’uva rossa (insieme ai mirtilli) hanno aiutato gli scienziati a scoprire un modo per mantenersi giovani. Un elisir di eterna giovinezza, dunque, la cui chiave è proprio alla nostra portata, ma della quale solo ora la scienza si rende conto. I ricercatori dell’Università di Brighton hanno scoperto infatti […] More

  • funghi anti-age

    Funghi anti-age: scoperti due antiossidanti amici della giovinezza

    Sono state appena individuate elevate quantità di sostanze antiossidanti presenti nei funghi che, da adesso, vogliamo rinominare funghi anti-age. La quantità di ergotioneine e glutationi (nomi poco familiari e poco usati nell’ambito della salute) è davvero alta: a scoprirlo sono stati alcuni scienziati i quali sostengono che questi antiossidanti possono svolgere un ruolo fondamentale nel […] More

  • stress

    Lo stress, il “nemico” di oggi che attacca con la forza di un’epidemia

    I numeri parlano chiaro: mentre nel 2001, 121 milioni di persone soffrivano di disturbi depressivi in ​​tutto il mondo, la cifra è ora salita a più di 350 milioni. E questo secondo le proiezioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e si prevede che, entro il 2020, la depressione possa essere la malattia mentale che causerà […] More

  • Morte Nera

    Morte Nera: scoperto un effetto sulle donne medievali della peste

    Uno degli effetti della cosiddetta Morte Nera subiti dalle donne in epoca medievale potrebbe associarsi alla crescita ridotta a causa della peste. E’ quanto suggerisce un nuovo interessante studio condotto da Sharon DeWitte dell’Università del Sud Carolina con l’ausilio di scienziati che hanno potuto esaminare 800 scheletri per la loro particolare ricerca su “stress, sesso […] More

  • suicidio

    Algoritmi identificano persone con pensieri suicidi | Lo studio

    I neuroni di chi ha pensieri suicidi attivano un modello completamente diverso da quello di una persona “non suicida”. Questo è ciò che i ricercatori dell’Università di Pittsburgh e dell’Università di Carnegie Mellon hanno scoperto grazie a degli algoritmi per distinguere questi soggetti utilizzando dati provenienti da scansioni fMRI del cervello. Gli scienziati hanno pubblicato […] More

  • cannabinoidi

    I cannabinoidi possono essere usati per il trattamento del cancro

    Quando i cannabinoidi attivano i percorsi di segnalazione nelle cellule tumorali, possono stimolare un meccanismo di “morte cellulare” chiamato apoptosi, scatenando un potente effetto anti-tumorale. Eppure, i cannabinoidi – che hanno mostrato una forte attività nei confronti del tessuto tumorale umano coltivato in modelli animali – sono stati sottoposti a prove minime nei pazienti. Il loro […] More

  • alzheimer

    Alzheimer: una dieta ad alto contenuto di zuccheri causerebbe il generarsi del morbo

    Il cervello utilizza il glucosio per fornire il giusto apporto di energia per far funzionare l’organo. Tuttavia, un recente studio ha trovato il legame tra i livelli elevati di glucosio nella nostra materia grigia e i sintomi della malattia di Alzheimer. Il dottor Madhav Thambisetty, dell’Istituto nazionale sull’invecchiamento degli Stati Uniti, ha analizzato campioni di tessuto […] More

  • dormire

    La mancanza di sonno causa problemi mentali che influenzano la memoria

    La mancanza di sonno altera il funzionamento delle cellule del cervello e porta a temporanei problemi mentali che influenzano la memoria e la percezione visiva. Lo suggerisce uno studio dell’Università della California (UCLA), pubblicato nella rivista Nature. Precedenti studi hanno collegato la mancanza di sonno con un aumento del rischio di depressione, obesità, diabete, attacchi […] More

Mostra Altri
Congratulations. You've reached the end of the internet.