Torna la truffa del buono Esselunga per la festa della mamma

Date:

Share post:

Sta girando in queste ore su WhatsApp, un messaggio che promuove un finto concorso Esselunga per vincere un buono del valore di 500 euro. Per quanto la proposta possa sembrare allettante, non fidatevi! Si tratta di un tentativo di truffa bello e buono. Ecco come proteggersi.

Non è la prima volta che i malintenzionati del web sfruttano il nome della nota catena di supermercati per mettere in scena truffe ruba soldi. Questa volta, hanno sfruttato l’occasione della festa della mamma per inscenare un finto concorso. Riconoscerlo in tempo è fondamentale per non farsi rubare soldi.

 

Truffa del buono Esselunga da 500 euro: come riconoscerlo e proteggersi

Come già detto, il messaggio si sta diffondendo principalmente su WhatsApp, tuttavia, ve ne sono tracce anche su altri social. Il testo del messaggio parla di un concorso speciale di Esselunga ideato esclusivamente per celebrare la festa della mamma e che dà la possibilità di vincere un buono sconto del valore di 500 euro semplicemente rispondendo ad alcune domane. Non c’è bisogno di dire che al messaggio è allegato un link che rimanda ad un sito truffa che, dopo aver proposto le domande, comunica la vincita del buono. Il sito richiede l’inserimento di alcuni dati personali per sbloccarlo. Se si inseriscono, non si riceve nessun buono anzi, questi vengono rubati e utilizzati a scopi illeciti.

Come fare per riconoscere la truffa? Il messaggio arriva solitamente da un contatto che avete salvato in rubrica, ma questo non deve trarvi in inganno. Al momento non esiste nessun concorso Esselunga che permette la vincita di un buono regalo da 500 euro. Se ricevete un messaggio che ve lo propone, quindi, si tratta al 100% di truffa. Il consiglio è quello di non cliccare sul link presente in esso e di cestinare il tutto il prima possibile. Restate in attesa per tutti gli aggiornamenti a riguardo.

Francesco Bassetti
Francesco Bassetti
Studente universitario di biotecnologie appassionato al mondo Apple e della tecnologia in generale

Related articles

Recensione Fujifilm Instax Mini 99: una instant camera dal sapore vintage

Fujifilm Instax Mini 99 è l'ultima instant camera dell'azienda nipponica, rappresentante un chiaro messaggio d'amore alla fotografia del passato,...

Neurogenesi: migliorarla per il trattamento del Parkinson

Il morbo di Parkinson è una malattia neuro degenerativa caratterizzata dalla perdita di neuroni dopaminergici nella substantia nigra,...

La recente tempesta solare è stata così intensa che si è fatta sentire sul fondo del mare

Una potente tempesta solare ha generato aurore spettacolari visibili alle quali in molti hanno avuto la fortuna di...

Alcol: quanto tempo impiega il nostro cervello per riparare i danni?

L'alcol è una sostanza che può avere effetti profondamente negativi sul cervello umano, causando danni che possono variare...